Venezuela, Nicolas Maduro invia mezzi blindati al confine con il Brasile


Venezuela, Nicolas Maduro invia mezzi blindati al confine con il Brasile


Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha inviato blindati verso la città di Santa Elena de Uairén, alla frontiera con il Brasile, per evitare l’ingresso degli aiuti umanitari internazionali da Pacaraima, la città brasiliana dall’altra parte del confine. Lo hanno reso noto residenti del luogo, che hanno pubblicato immagini dei blindati sui social. Le foto sono state poi rilanciate dai media locali.

Caracas ha deciso di “rivedere” le relazioni diplomatiche con le isole caraibiche olandesi di Aruba, Bonaire e Curacao. Lo ha annunciato Delcy Rodriguez, vice del presidente in carica Nicolas Maduro. Il provvedimento, è stato spiegato, si deve alla disponibilità offerta da queste isole di diventare il terzo punto di raccolta di aiuti umanitari per il Venezuela.

Aiuti che, secondo Rodriguez, “tutelano il governo degli Stati Uniti per giustificare un loro intervento” militare a Caracas. Martedì l’esecutivo aveva comunicato la chiusura della frontiera marittima ed aerea con le isole in questione, “a tempo indeterminato”.



Previous Article
Next Article