Usa, la Camera vuole interrogare due figli di Trump, Ivanka e Donald Jr


Usa, la Camera vuole interrogare due figli di Trump, Ivanka e Donald Jr


La commissione vigilanza della Camera americana intende sentire come testimoni due figli del presidente Donald Trump, Ivanka e Donald Jr, nonché il direttore finanziario della Trump Organization, Allen Weisselberg. La decisione è stata presa dopo l’audizione dell’ex avvocato del tycoon, Michael Cohen. Proprio Cohen ha tirato in ballo queste e altre persone nella vicenda dei negoziati con i russi per il progetto di una Trump Tower a Mosca.

Intanto il presidente della commissione intelligence della Camera Adam Schiff ha annunciato di aver già convocato per il 14 marzo l’ex socio di Trump, Felix Sater, anche lui coinvolto nelle trattative per costruire un grattacielo nella capitale russa.

Trump: “Fermare questa caccia alla streghe” – Il presidente statunitense Donald Trump ha subito commentato la richiesta della Camera via Twitter affermando: “E’ tempo di fermare questa caccia alle streghe corrotta e condotta illegalmente”. “E’ tempo di iniziare a guardare dall’altra parte dove sono stati commessi crimini veri – ha proseguito -. Si è abusato troppo a lungo dei repubblicani. Deve finire subito!”.

L’inquilino della Casa Bianca attacca i dem per aver usato la testimonianza del suo ex avvocato Cohen dopo che il Russiagate, a suo avviso, non ha portato a nulla.



Previous Article
Next Article