Spagna, calciatore di 12 anni salva la vita a un suo avversario


Spagna, calciatore di 12 anni salva la vita a un suo avversario


Cristian Fernandez, calciatore di 12 anni del San Fernando, sta facendo parlare di sé tutta la Spagna. Nel corso di una partita contro Medina Balompié, Cristian, infatti, ha stupito tutti quando è intervenuto per salvare un suo avversario, Daniel Delgado, svenuto dopo uno scontro di gioco. “Sapevo cosa fare – ha detto – perché ho visto come i giocatori dell’Atletico Madrid hanno salvato Fernando Torres quando ha perso i sensi in campo”.

Il piccolo Cristian si riferisce ad un episodio avvenuto nel 2017, quando Torres, caduto a terra durante il match contro il Deportivo, è stato soccorso dai suoi compagni di squadra che gli hanno aperto la bocca liberando la lingua per evitare l’autosoffocamento. 
 
Cristian, quindi, quando ha visto Daniel sdraiato a terra svenuto è subito intervenuto, imitando le mosse dei suoi idoli. Così mentre tutti i bambini si allontanavano dal campo spaventati, Cristian è rimasto vicino al compagno, fino all’arrivo dei medici. 
 
Mentre David veniva trasportato in ospedale, Cristian si è abbandonato ad un pianto liberatorio. “Tutti i ragazzi erano spaventati – ha raccontato l’allenatore Leo Cornejo – ma Cristian coraggioso gli ha salvato la vita”.



Previous Article
Next Article