Roma Motodays: fiera, turismo e mercato







Lʼ11° edizione della kermesse alla Fiera capitolina

Una settimana allʼinsegna dei motori quella che si apre, ma non è soltanto il Salone di Ginevra a catturare gli interessi degli appassionati. A Roma cʼè spazio, molto spazio, per i fan delle due ruote: si svolge infatti lʼ11° edizione di Roma Motodays dal 7 al 10 marzo. Nei padiglioni della nuova Fiera ci saranno tutti i principali costruttori e per i visitatori in palio una favolosa Honda CB1000R Tribute.

Roma Motodays 11° edizione

Tanti gli appuntamenti da segnalare, ma il primo che ci preme indicare è che venerdì 8 marzo, giornata della donna, il gentil sesso potrà entrare gratis. A seguire lʼinteressante area dedicata al turismo: #WelcomeBikers, con tanti operatori del settore viaggi che propongono vacanze in sella alla moto, come MotoExplora, Libermoto, Altrimenti Viaggi, GoBiker. Un segmento in netta ascesa e questʼanno le mete proposte vanno dal Messico al Sudafrica, dal Portogallo alla Mongolia, senza dimenticare i classici itinerari in Grecia, Croazia e oggi anche Albania.

Il Centro Congressi della Fiera dedica un interessante dibattito su “La Capitale Automobile ‒ Moto” lʼ8 marzo, organizzato dal Centro Studi Fleet&Mobility insieme ad Agos. Si parlerà di mercato, tendenze e l’obiettivo di 100.000 targhe a Roma, ma anche il fenomeno delle moto vintage. Sotto la lente finirà poi l’argomento del calo vendite dei “cinquantini” e si parlerà inoltre dell’universo dei riparatori e dei ricambi. Con lʼiniziativa “Bambini Nel Deserto”, Roma Motodays lancia unʼiniziativa di solidarietà.

Honda Tribute è il momento clou per il pubblico, perché da un lato celebra i 50 anni della prima Honda Four 750 con una mostra dedicata, dallʼaltro mette in palio una special firmata da Honda: la CB1000R Tribute. A vincerla sarà uno degli acquirenti di un biglietto per Roma Motodays 2019. Tra le altre Case presenti, citiamo KTM e Triumph, Kymco e Askoll, Benelli e Moto Morini, Husqvarna e l’inglese Royal Enfield, fino alle americane Indian Motorcycle e Harley-Davidson. Questʼultima ha scelto Roma per svelare il vincitore del suo contest “The Battle of the King”, che premia la migliore special fra le centinaia realizzate dalle sue concessionarie in tutto il mondo.



Previous Article
Next Article