Porsche 718 Cayman GT4 Clubsport, solo per sport







Due superbe versioni della monoposto

Dʼaccordo, non sarà omologata per la circolazione stradale, ma la Porsche 718 Cayman GT4 Clubsport può essere acquistata da tutti. Per partecipare e vivere poi quel miscuglio di emozioni e adrenalina che sono le gare sulle piste più belle del mondo, dove Porsche svolge i suoi vari, amati e seguitissimi campionati monomarca.

Nuova 718 Cayman GT4 Clubsport

La 718 Cayman GT4 Clubsport è una monoposto che nasce dalla passione per il mondo delle corse. È anche la prima auto da gara che va in produzione a includere parti della carrozzeria in fibra naturale. Le portiere e lʼalettone posteriore, ad esempio, sono stati costruiti utilizzando un composto di fibre organiche dʼorigine agricola quali le fibre di lino e di canapa, le cui proprietà in termini di peso e rigidità avvicinano quelle della fibra di carbonio. La vettura pesa nel complesso 1.320 kg ed è fornita da Porsche completa di scocca di sicurezza saldata, sedile racing avvolgente e cinture di sicurezza da gara a sei punti.

Molto lavoro è stato fatto sul motore della super 718 Cayman, che è sì il classico 6 cilindri in linea di cilindrata 3,8 litri, ma sviluppa 425 CV di potenza, 40 CV più del modello risalente a 3 anni fa. La potenza è trasferita alle ruote posteriori grazie a un cambio a doppia frizione a 6 rapporti con differenziale meccanico posteriore autobloccante. Altra novità è la proposizione di due distinte versioni: Trackday per i non professionisti e Competition per le gare nazionali e internazionali.

La versione Trackday è dotata di ammortizzatori a taratura fissa che, insieme ai sistemi di assistenza ABS ed ESC (disattivabili allʼoccorrenza) e al controllo di trazione, garantiscono una guida al limite. Di serie ha lʼimpianto di condizionamento dellʼaria, il portello di salvataggio nel tetto e un serbatoio di sicurezza da 80 litri omologato FT3. La versione Competition include tutta una serie di dotazioni specifiche per le gare automobilistiche, come gli ammortizzatori con tre livelli di regolazione. Il serbatoio di sicurezza ha una capacità di 115 litri, adatto alle gare di durata. Prezzi: la versione Trackday costa 134.000 euro, la Competition 157.000, e lʼIVA non è compresa.



Previous Article
Next Article