Non solo la e-208, Peugeot porta tanti modelli elettrici






Anche lo scooter a tre ruote E-Metropolis

La nuova generazione di 208 e il debutto della e-208 elettrica da 100 kW fin dallʼinizio della commercializzazione di gamma è sicuramente la “notizia” clou che Peugeot porta a Ginevra. Non soltanto però, visto che la divisione Peugeot Sport ha sviluppato e presenta al salone tutta una serie di modelli elettrificati ad alte prestazioni.

Il Leone ruggisce a Ginevra

La gamma Plug-in Hybrid della Casa del Leone si rafforza. La doppia alimentazione benzina/elettrica è ora proposta sui modelli 3008, nuova 508 e 508 SW. Gli occhi dei visitatori sono però catturati dalla e-Legend Concept, un prototipo che rappresenta il punto di vista della Casa francese in fatto di trazione 100% elettrica, guida autonoma e abitacolo connesso. Infine il Concept 508 elettrificato da Peugeot Sport, che si avvale di un motore benzina PureTech da 200 CV e due motori elettrici, uno da 110 CV collocato sull’asse anteriore e uno da 200 CV su quello posteriore, per una potenza di sistema pari a 400 CV circa.

Lʼaspetto più caratteristico della 508 elettrificata sta però nelle soluzioni estetiche e tecniche che vanno incontro a questo processo. Prova ne sono i flap posizionati nella parte inferiore della carrozzeria e i flap aerodinamici sul terzo montante posteriore, ma anche il fascione paracolpi anteriore dalla forma più affilata, la calandra con listelli pronti a cesellare l’aria e il nuovo estrattore posteriore.

Il processo continua anche nel settore degli scooter a tre ruote, con il Concept E-Metropolis che sviluppa prestazioni di altissimo livello con il suo motore elettrico da 36 kW montato sul telaio. La velocità massima dichiarata di 135 km/h e l’autonomia di marcia che arriva fino a 200 km fanno di questo modello, ancora prototipo, un veicolo che va ben oltre lʼimpiego meramente cittadino.



Previous Article
Next Article