Nella gamma Audi A4 arrivano le versioni mild-hybrid







Primi passi verso il destino elettrico del brand

La Audi A4 Avant si conferma, per il terzo anno di fila, la familiare premium più venduta dʼItalia. Conta per il 90% delle 8.843 Audi A4 immatricolate nel 2018 e così si è guadagnata sul campo i galloni ecologisti della versione mild-hybrid, insieme naturalmente alla A4 berlina, primo passo della totale elettrificazione della gamma Audi. La nuova motorizzazione si chiama 45 TFSI e sviluppa 245 CV di potenza.

Il motore termico è un 4 cilindri due litri turbo benzina, che è affiancato da unʼunità elettrica con rete di bordo a 12 V con alternatore/starter azionato a cinghia. In modalità di marcia rilassate e velocità di crociera, ammette la funzione di veleggiamento (a motore spento), massimizzando lʼefficienza di consumi ed emissioni. Non manca inoltre lo Start/Stop e, altra novità, è la presenza del filtro antiparticolato per motori a benzina. Il risultato è che i consumi medi sui 100 km si attestano sui 6 litri e mezzo ‒ sia la berlina che la Avant ‒ e grazie alle emissioni di CO2 attorno ai 145 g/km, non ci sarà alcuna ecotassa a partire da marzo.

Eppure la Audi A4 45 TFSI è una vettura esuberante, capace di sfoderare 370 Nm di coppia già ai bassi regimi. La versione con trazione integrale permanente quattro accelera da 0 a 100 km/h in appena 5,8 secondi, per una velocità di punta che si ferma a 250 orari solo in virtù del limitatore elettronico. Il cambio è il doppia frizione S tronic e solo quello, chi volesse il manuale a 6 marce deve dirottare su atre versioni a benzina: 35 TFSI da 150 CV e 40 TFSI da 190 CV. Restano in gamma le motorizzazioni turbodiesel TDI e la spettacolare A4 Allroad, in pratica la versione offroad della gamma.

Modificata in lievi dettagli e con i proiettori a LED di serie fin dal primo livello, sia davanti che dietro, la nuova Audi A4 45 TFSI mild-hybrid costa da 47.450 euro la berlina e da 49.050 la Avant. Le versioni con trazione 4×4 costano 2.600 euro in più.



Previous Article
Next Article