KTM a Roma Motodays con le nuove 790 Adventure







Da vedere anche le nuove 1290 Super Duke GT e R

Gli appassionati che visitano lʼ11° edizione di Roma Motodays hanno lʼoccasione di scoprire tutte le novità della gamma KTM Street 2019. Prime fra tutte sono le KTM 790 Adventure e 790 Adventure R, ma anche le rinnovate e sportive 1290 Super Duke GT e R Model Year 2019, le nuove 690 SMC R e 690 Enduro R. Appuntamento alla Fiera di Roma fino a domenica 10 marzo.

Roma Motodays, la folta presenza KTM

La nuova KTM 790 Adventure sfrutta il potenziale del bicilindrico LC8c sviluppato dalla Casa austriaca. Un motore compatto, affidabile, di grande vivacità con i suoi 95 CV di potenza, e che conta su due contralberi di equilibratura per sostenere al meglio le performance del telaio e la stabilità stessa della moto. La enduro KTM si trasforma così allʼoccasione in una splendida compagna di viaggio, capace di fare con un pieno anche 400 km, senza però rinunciare alle sue qualità offroad. Merito anche delle robuste ruote a raggi da 21 pollici all’anteriore e 18 pollici al posteriore. Più estrema la versione R col suo pacchetto sospensioni con forcella WP da 48 mm e il mono posteriore WP PDS a lunga escursione completamente regolabili.

Salendo di categoria, ecco la KTM 1290 Super Duke GT 2019, dotata di bicilindrico V-twin LC8 a 75° da 1.301 cc e 175 CV! Una super naked purosangue, forte di 141 Nm di coppia massima, pienamente sfruttabili grazie al cambio Quickshifter+. La dotazione di serie comprende ora ABS e controllo di trazione dipendenti dall’angolo di piega, ma anche numerosi riding mode, un nuovo display TFT da 6,5 pollici a colori e un nuovo parabrezza regolabile. La 1290 Super Duke R si pone allʼapice della gamma, sia per la potenza incrementata a 177 CV, che per le sospensioni WP, le pinze freno Brembo e le speciali grafiche che la caratterizzano.

A Roma spazio anche per la 450 Rally Factory, fresca vincitrice della Dakar 2019 con Toby Price. Segno della contiguità che esiste in KTM tra le moto da scorsa e la gamma stradale. Da vedere anche la 250 SX-F campione del mondo MX2 con Jorge Prado e l’imbattibile 450 SX-F del nove volte iridato Tony Cairoli. Al centro dello stand spicca infine la potentissima RC16 MotoGP portata in gara da Pol Espargaro. La presenza di KTM ai Motodays 2019 si deve alla collaborazione con i concessionari BI & TI, Celestini Moto 2.0, Cianfrocca Moto, Milani, Moto Bodema e Quinzi Moto.



Previous Article
Next Article