Ford Edge, il grande Suv sempre più hi-tech







Guida autonoma e connettività per nativi digitali

Il grande Suv Ford Edge è lʼammiraglia alternativa del brand Blue Oval. Se una berlina classica come Mondeo non dovesse rappresentarvi abbastanza nello spirito e nella fruizione, allora Edge è lʼammiraglia diversa, almeno in Europa. Al Naias di Detroit, che apre in questi giorni, Ford ha infatti svelato anche il nuovo Explorer, altro grande Suv ma per i mercati dʼoltre Atlantico.

Un modello prestigioso Ford Edge 2019, che si presenta con un sofisticato sistema di trazione integrale e con allestimenti di qualità come Vignale, Titanium e ST-Line. Totalmente rinnovato, avvicina per tecnologie i concetti della guida autonoma. Nuovo Edge porta poi al debutto lʼinnovativo sistema Ford Co-Pilot360, che implementa una serie di ausili alla guida che controllano e gestiscono in totale sicurezza la marcia e la frenata, il mantenimento della traiettoria (correggendo lo sterzo) e le manovre di parcheggio. Nuovo è poi il motore a gasolio EcoBlue 2.0 da 238 CV biturbo, con cambio automatico a 8 rapporti. Lo stesso motore è anche disponibile con 190 CV e cambio manuale a 6 marce.

Non solo, ma grazie alla connettività del modem FordPass Connect, ci sono sempre più funzioni digitali, tipo come aggirare i flussi di traffico con informazioni real time. Tra queste nuove funzioni cʼè anche lʼaccesso e lʼaccensione da remoto alla vettura, nel caso di perdano le chiavi o se a guidarla sia un parente o amico. E ancora il pad per la ricarica wireless dello smartphone e il SYNC 3 con touch screen da 8 pollici e lʼimpianto audio premium B&O da 1.000 Watt. Infine, lʼambiente wi-fi di nuovo Ford Edge è in grado di connettere fino a 10 dispositivi tra telefonini, tablet, personal computer.

Nello speciale motori anche il nuovo Ford Edge



Previous Article
Next Article