Fiat allarga la famiglia S-Design ai modelli 500X e 500L







Esordio anche per i motori FireFly turbo benzina

Lʼallestimento S-Design in casa Fiat lo conosciamo già per la sua esclusività. Sulla splendida 124 Spider, ad esempio, ma anche sulla gamma Tipo 5 porte e SW, dovʼè entrato di recente. Adesso questa versione di fascia alta si staglia allʼinterno delle due gamme di Fiat 500X e Fiat 500L e, dallo scorso fine settimana, sono visibili negli showroom Fiat.

Nuove 500X e 500L S-Design

Basate sullʼallestimento Cross, le nuove Fiat 500X e 500L S-Design si caratterizzano per le finiture Myron, brunite e nere, con i rivestimenti interni specifici e il volante in Tecno-pelle. Distintiva è anche la carrozzeria, come la tinta Verde Alpi opaco esclusiva della 500X S-Design. Spiccano inoltre i nuovi proiettori Full LED, che assicurano una luce più potente, maggiore visibilità e sicurezza, oltre ad avere maggiore efficienza. Sempre la 500X S-Design svela le barre sul tetto, i vetri posteriori oscurati, i cerchi in lega da 17 pollici, come anche sulla 500L S-Design. Questʼultima ha poi i paraurti specifici con skidplate e modanature laterali specifiche.

La 500X S-Design è proposta con i nuovi motori FireFly Turbo benzina. Si tratta del 3 cilindri 120 CV e del possente 4 cilindri da 150 CV, ma ci sono a disposizione anche gli attuali propulsori a benzina e diesel. Più mansueta la gamma motori della 500L S-Design, con il 95 CV benzina e diesel e il Multijet a gasolio da 120 CV. Detto che non sono modelli che subiranno gli effetti né dellʼecotassa né dellʼecobonus, hanno prezzi che partono da 20.750 euro per la 500L S-Design e da 22.000 euro per la 500X S-Design. Con le soluzioni FCA Bank, a gennaio le vetture sono proposte anche con rate mensili di 190 euro e su tutte le versioni diesel in pronta consegna 1.000 euro di extrasconto per la 500X e 2.000 sulla 500L.

Nello speciale motori anche le nuove 500X e 500L S-Design



Previous Article
Next Article