BMW Nuova Serie 7, anche ibrida plug-in






Tra le funzioni anche la retromarcia in automatico

BMW ha svelato le nuove linee della Serie 7, la berlina ammiraglia classica della Casa di Monaco di Baviera. Una vettura di rappresentanza che concentra il meglio delle tecnologie di ultima generazione, dalla trazione ibrida elettrica plug-in alla guida assistita, e le concilia con il comfort e il lusso degli interni.

Lʼammiraglia si rifà il look

Il design esterno è stato ammodernato, le linee crescono di un paio di centimetri fino ai 5,12 metri di lunghezza, ma BMW ha predisposto anche la versione a passo lungo di 5,26 metri. Lʼaspetto che colpisce subito è la calandra più voluminosa (50 mm), in stile X7, che dona al frontale unʼespressione ancora più possente. Il fiore allʼocchiello sta poi nei fari Laserlight, efficienti al punto di poter illuminare fino a 560 metri di profondità. Sulle fiancate si stagliano gli Air Curtains in prossimità dei passaruota, per ridurre le turbolenze dʼaria, mentre gli Air Breathers ‒ le prese dʼaria laterali ‒ sono funzionali alla miglior aerodinamicità e donano un look aggressivo alla berlinona tedesca.

La nuova BMW Serie 7 è unʼauto calibrata per essere impeccabile su strada: di serie sono infatti le sospensioni adattive pneumatiche e gli ammortizzatori a controllo elettronico. Gli interni sono eleganti, lussuosi e iper-tecnologici: i rivestimenti sono in pelle e i livelli comfort delle sedute sono impareggiabili, mentre tra le radiche di legno cʼè anche la pregiata Quercia scura americana. Il volante multimediale e la consolle a centro plancia sono state ridisegnate, il quadro strumenti (con tutte le funzioni di bordo) sfrutta il nuovo sistema operativo BMW 7.0, dove tutto è digitalizzato, mentre per chi siede dietro ci sono a disposizione due touch screen full HD da 10 pollici.

Da segnalare tra le funzioni per la sicurezza il “Reversing Assistant”, che permette di fare in retromarcia fino a 50 metri senza che il guidatore tocchi il volante, ma soltanto perché lʼauto intelligente ripete la stessa linea fatta in avanti. Rinnovata anche la gamma motori: cʼè il nuovo 8 cilindri 4.4 da 530 CV e lʼinnovativo 6 cilindri della versione ibrida plug-in, capace di sviluppare quasi 400 CV e consumare in media 2,5 litri di benzina per 100 km, con emissioni di CO2 sotto i 60 g/ km. Al top di gamma cʼè il V12 da 6,6 litri e 585 CV. Tre i turbodiesel, con otenze di 265, 320 e 400 CV. I prezzi della nuova BMW Serie 7 a passo normale vanno da 96.200 a 120.600 euro, la versione 745e plug-in costa da 106.400 euro.

Nello speciale motori anche il nuovo BMW Serie 7



Previous Article
Next Article