Alfa Romeo svela Tonale, il Suv sarà ibrido plug-in






A Ginevra anche la Giulietta 2019

Eccolo Alfa Romeo Tonale, il Suv inedito di segmento C che affiancherà Stelvio nellʼoffensiva Suv del Biscione e ridà linfa alla produzione di Pomigliano dʼArco, dovʼè oggi assemblata soltanto la Panda. Tenuto segreto fino allʼultimo momento, Tonale si presenta a Ginevra in un vivido rosso fiammante e con la trazione ibrida elettrica plug-in.

Alfa Romeo Tonale star a Ginevra

È forse questa la vera novità in casa Alfa Romeo, la versione ibrida elettrica che dimostra la voglia di futuro del gruppo FCA anche per le produzioni italiane. Il motore elettrico è collocato in posizione posteriore e affianca il motore termico tradizionale. Ma il plus del C-Suv italiano sta senza dubbio nel linguaggio estetico, che esprime bellezza e dinamicità a piene mani. La linea da GT sposa lʼassetto alto del Suv e lo esalta con i grandi cerchi da 21 pollici.

Gli interni sono concepiti in funzione del guidatore, con linee armoniche e raffinate, dove prevale la morbidezza dei rivestimenti con pelle e Alcantara. Alfa Romeo Tonale è un Suv tecnologico anche per gli equipaggiamenti. Grazie a uno schermo da 12,3 pollici totalmente digitale e allʼunità principale touch screen da 10,25 pollici, sarà possibile avere sottʼocchio ‒ in un unicum digitale ‒ tutte le funzioni e lʼinfotainment del veicolo.

Alfa Romeo Giulietta 2019

Alfa Romeo Giulietta 2019
A Ginevra è presente anche la rinnovata Giulietta, la berlina compatta a 5 porte del brand. Il restyling non muta lʼinconfondibile stile della vettura, che nel Modello 2019 si presenta con 5 allestimenti dotazioni standard superiori. Tutti i motori sono adesso Euro 6D-temp: il 1.4 turbo benzina da 120 CV, i Multijet 1.6 da 120 CV con cambi manuale o automatico e la nuova motorizzazione 2.0 Diesel da 170 CV con cambio Alfa TCT. Debutto anche per la carrozzeria color Verde Visconti, per due nuovi cerchi in lega da 18 pollici e della nuova selleria specifica.



Previous Article
Next Article