Aereo caduto Etiopia, Authority Cina: stop all’uso del Boeing 737 Max


Aereo caduto Etiopia, Authority Cina: stop all'uso del Boeing 737 Max


Le compagnie aeree cinesi hanno ricevuto l’ordine di sospendere l’uso del Boeing 737 Max dopo l’incidente di domenica che ha coinvolto un modello di Ethiopian Airlines e causato la morte di 157 persone. Lo riporta la rivista finanziaria Caijing, citando fonti vicine a dossier in merito alla mossa della Civil Aviation Administration of China, l’Authority di settore. Quello di ieri è il secondo incidente per il Boeing 737 Max 8.

La Civil Aviation Administration of China (Caac), confermando l’anticipazione di Caijing, ha detto che la decisione è stata presa dopo una consultazione con l’omologa agenzia americana Federal Aviation Administration (Faa) e la Boeing.

.In attesa che si conoscano i motivi della sciagura aerea che ieri ha provocato 157 morti, Ethiopian Airlines ha annunciato di aver bloccato tutti gli aerei Boeing 737-8 Max. In un comunicato pubblicato sul profilo Twitter di Ethiopian Airlines, si spiega che “a seguito del tragico incidente del 10 marzo, Ethiopian Airlines ha deciso di tenere a terra tutti i Boeing 737 Max. Non si conoscono ancora le cause della sciagura e la decisione è presa in via precauzionale”.



Previous Article
Next Article