Home » Spazio news

Rimedi naturali contro l'herpes labiale

herpes labialeCausato dal virus Herpes simplex, l'herpes è una delle infezioni più fastidiose e comuni. Sono molte le cause che possono portare alla comparsa dell'herpes: abbassamento delle difese immunitarie, stress, ciclo mestruale, esposizione al sole, trattamenti antibiotici.
Conosciuta anche come “febbre” delle labbra, questa infezione porta con sé arrossamento, prurito misto a dolore e formazione di piccole vesciche sierose. Il problema si può prevenire, almeno in parte, grazie a un'adeguata protezione delle labbra con prodotti specifici (burro di cacao o di karitè, per esempio), a una dieta ricca di vitamine del gruppo B e a una costante idratazione della pelle.
È fondamentale agire sul terreno su cui il virus attecchisce, rinforzando in primis le difese immunitarie dell'organismo. La fitoterapia ci può aiutare con piante come l'
echinacea, l'eleuterococco e l'uncaria, che hanno proprio la capacità di stimolare le difese immunitarie, e possono essere utilizzate quando se ne ravvisi la necessità, specie come prevenzione.
Nel caso in cui queste precauzioni non bastassero e il virus si manifestasse, bisogna intervenire con l'acyclovir, antivirale in crema o compresse (nel caso di lesioni molto estese) che blocca rapidamente la riproduzione del virus. La guarigione naturale avviene nel giro di una settimana/dieci giorni, ma la terapia deve essere protratta per qualche giorno in più per evitare che qualche virus residuo possa dare origine a una seconda infezione.

Integratori naturali

Come antivirale, è utile un'integrazione di tea tree oil, particolarmente efficace in caso di afte e herpes. Se applicato in tempo, aiuta a evitare la comparsa delle vescicole.
L'alga Nori, ricca di mucillagini, che, usata esternamente, protegge la cute lesa dalla desquamazione. Contiene, infatti, abbondanti quantità di acido gamma-linolenico, indispensabile per rigenerare i fosfolipidi danneggiati. Altro rimedio è la camomilla: da sempre usata per placare dolore e infiammazione, è utile anche per lenire il dolore causato dall'herpes. Infine, la melissa, sempre per uso interno, ha proprietà antivirali che intaccano direttamente l'herpes, ma ha anche la capacità di ridurre lo stress. Di conseguenza, il virus viene danneggiato internamente, proprio nella causa che lo scatena.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC