Home » Spazio news

S.O.S capelli: rimedi anti-caduta

caduta capelli

Autunno. Le foglie cadono, gli animali cambiano il pelo e gli uomini... perdono i capelli. È un fenomeno normale. Al giorno perdiamo fino a 100 capelli, ma in questa stagione è facile trovare più di qualche capello in più tra i denti del pettine o nella doccia. Le cause non sono ancora del tutto chiare: c'è chi parla di eredità genetica che ha le sue radici nel processo stagionale, e chi, invece, ritiene sia dovuto alla variazione del rapporto fra ore di luce e ore di buio che incidono sull'equilibrio ormonale. Altri ancora puntano il dito contro stress, ritmi frenetici e inquinamento atmosferico.

Quel che è certo è che l'autunno fa accelerare il ciclo vitale dei capelli e il loro rinnovamento. Quelli che cadono sono infatti i capelli in fase telogen, alla fine del loro ciclo, mentre i follicoli già lavorano per produrne di nuovi.

La prevenzione

È questo il momento giusto per fare una cura speciale: sfibrati dal cambio di stagione, i capelli hanno bisogno di ritrovare energia. Pulire, nutrire, alleggerire sono le parole d'ordine della cosmesi di novembre per avere una chioma folta e sana.

Quando preoccuparsi

Ci sono anche casi, però, in cui il naturale incremento stagionale rischia di nascondere un reale problema di ricrescita, rendendo più difficile distinguere fra caduta normale e anormale. Se lo stress va a infierire su una situazione di capelli già deboli per costituzione, il rischio che si attivi un processo di deterioramento è alto. Campanelli d'allarme da non sottovalutare sono prurito alla testa e dolore del cuoio capelluto. Se siete in dubbio, rivolgetevi a uno specialista che saprà stabilire le cause e indicare i rimedi più adatti.

 

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC