Home » Spazio news

Una rana tutta rossa...

rana pomodoroLa rana pomodoro (Dyscophus guineti) prende il nome dalla sua colorazione rosso-arancione. Vive in Madagascar, all'interno di foreste con un elevato tasso di umidità (80-85%). In natura, resta per ore accovacciata nel terreno umido o sotto le foglie bagnate, in attesa di catturare una preda, estroflettendo la lunga lingua come farebbe un camaleonte; è troppo pigra, infatti, per muoversi all'inseguimento della vittima designata. Se deciderete di allevarlo in casa, vi divertirete molto con questo buffo anfibio, che quando viene accarezzato emette un trillo simile a quello del campanello di una bicicletta; ma non provate a disturbare una rana pomodoro durante il pasto o mentre dorme: non mancherà di manifestare il suo disappunto sollevando le corte zampe anteriori e sbuffando vigorosamente.

Potrete ospitarne una coppia in un terrario di cm 40x40, considerando la loro pigrizia nel muoversi (le dimensioni variano da 13 a 18 cm di lunghezza). Allestite l'ambiente interno con corteccia di abete, muschio, sassi levigati di fiume e sabbia di mare mista a torba, per garantire un elevato livello di umidità. Riservate un angolo del terrario a una vaschetta in cui le rane potranno bagnarsi a volontà, ma abbiate l'accortezza di cambiare l'acqua ogni giorno, poiché verrà sporcata moltissimo dalle loro feci. Se prenderete un terrario di dimensioni maggiori, potrete introdurvi anche alcune piante per arricchire l'ambiente (tillandsia, photos ed edera).

Per quanto riguarda l'alimentazione, la rana pomodoro è abbastanza rustica e si accontenta di camole, tarme della farina e grilli. La riproduzione non è facile, ma la femmina può deporre le uova in acqua durante l'estate: se ne avete la possibilità, allestite una gabbia estiva esterna, dove introdurrete una mini piscina che contenga una maggior quantità d'acqua, per evitare così il cambio giornaliero della stessa, che inciderebbe negativamente sulla conservazione delle uova.

Le rane pomodoro si possono acquistare nei negozi di rettili, a un costo indicativo di 75 euro. Gli esemplari nati e cresciuti in cattività non avranno colori brillanti quanto quelli selvatici, quindi non stupitevi se le vostre rane non hanno esattamente il colore di un pomodoro maturo! Quando le nutrite, ricordatevi di somministrare le prede vive, spolverandole prima con della polvere di calcio, che favorirà la salute e il benessere delle rane.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC