Home » Spazio news

Sole e farmaci, come farli andare d'accordo?

27/07/2015

farmaci e soleD'estate non dobbiamo temere solo i raggi solari, ma anche alcune sostanze che potrebbero scatenare reazioni allergiche durante l'esposizione al sole. Tra gli elementi “incriminati” troviamo vari tipi di farmaci, ma anche prodotti naturali a base di erbe, alimenti e cosmetici.

La reazione indotta può essere fototossica o allergica. Le prime, le più comuni, si riconoscono perché insorgono più rapidamente e si presentano molto simili alle scottature solari; le secondo invece insorgono a distanza di uno, due o tre giorni e assomigliano a una dermatite da contatto.

Ecco alcuni consigli per prevenire reazioni di fotosensibilità:

  • Se state assumendo una terapia per l'acne, a base di tetracicline e retinoidi, sospendetela durante il periodo estivo;

  • Se non potete sospendere la cura con i farmaci fotosensibilizzanti (trovate in genere l'indicazione nel bugiardino), non esponetevi al sole e riparatevi con creme con filtro di protezione elevato, indumenti e cappelli a tesa larga;

  • Non applicate prima dell'esposizione al sole creme, trucchi e profumi;

  • Alla larga da prodotti abbronzanti a base di essenze vegetali come fico, noce e bergamotto.  

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC