Home » Spazio news

Smettere di russare, i rimedi della nonna

04/06/2015

Sarà perché è un disturbo così diffuso, ma quando si parla di russare la tradizione e le convinzioni popolari non sono mai state così prodighe di consigli e suggerimenti. 

smettere di russareC'è chi dice di posizionare una chiave di ferro sotto il cuscino e chi consiglia di tagliare in due una cipolla e poggiarla accanto al comodino poiché i suoi effluvi sarebbero in grado di liberare le vie nasali (ma al prezzo di un “odorino” non molto romantico in camera da letto).

Sicuramente, ci sono alcuni rimedi naturali che presi poco prima di andare a dormire possono aiutare a liberare le vie respiratorie: bere un infuso di foglie di ortica o una bevanda calda a base di miele e limone, immergersi in un bagno o una doccia caldi, risciacquare le narici con una soluzione di acqua calda, sale e bicarbonato prima di andare a dormire. Ma questi rimedi funzionano solo per i russatori lievi ed “occasionali”.

Se volete davvero risolvere il problema, dovete cercare di neutralizzare i quattro fattori scatenanti, apportando dei cambiamenti nel vostro stile di vita: ridurre il peso, smettere di fumare, moderare la quantità di alcool, effettuare pasti leggeri la sera per non appesantire la digestione.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC