Home » Spazio news

Problemi alle gengive? Provate la cannella!

06/02/2015

olio essenziale di cannellaL'essenza aromatica ricavata dalle foglie della cannella (Cinnamonum verum) è utile in molteplici casi: insufficienza circolatoria, reumatismi, digestione lenta, infezioni intestinali, colite, diarrea, scabbia ed anche per la cura dei denti e delle gengive.

In quest'ultimo caso, potete effettuare degli sciacqui con un collutorio preparato in questo modo: stemperate in mezzo bicchiere di alcol alimentare a 95° 15-18 gocce di olio essenziale di cannella; aggiungete quindi una quantità di acqua almeno tripla (anche di più secondo la persona e la sensibilità individuale); imbottigliate tutto in un flaconcino di vetro scuro e utilizzate la miscela pura o diluita (30 gocce in mezzo bicchiere di acqua).

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC