Home » Spazio news

Reflusso, i rimedi della tradizione che funzionano

28/01/2015

 

reflusso rimedi naturaliAccanto alla terapia farmacologica classica, che prevede l'uso di farmaci inibitori della pompa protonica o che accelerano il passaggio del cibo a livello gastrico o di sali alcalinizzanti (spesso l'iperacidità gastrica è la punta dell'iceberg di un eccessivo accumulo di scorie acide in tutti i tessuti del corpo), un grosso aiuto ci arriva anche dalla medicina naturale e dalla tradizione.

Mangiare mandorle. Le mandorle sono un alimento alcalino che può bilanciare l'iperacidità; inoltre, sono una buona fonte di calcio. È importante masticare molto bene e a lungo, per avere un rapido sollievo dai sintomi.

Assumere 1 o 2 cucchiaini al giorno di aceto di sidro di mele, diluito in po' d'acqua. Il medico austriaco F.X. Mayr lo utilizzava già un secolo fa per diagnosticare se il disturbo di stomaco è dovuto ad eccesso di acido nello stomaco oppure ad una sua mancanza; se, assumendo aceto di mele, si ha una scomparsa del disturbo, significa che la causa è un deficit di acido nello stomaco.

Acqua e limone: da secoli questa bevanda è consigliata per iniziare nel migliore dei modi la giornata: al mattino, bere una tazza di acqua tiepida e succo di limonea stomaco vuoto, 15 o 20 minuti prima della colazione. Il limone armonizza tutto l'apparato digerente. 

Fitoterapia: i principi attivi estratti dalla radice di Liquirizia che agiscono come antinfiammatori sulle mucose di esofago e stomaco; l'Aloe vera dagli innumerevoli effetti positivi; la Boswellia che contribuisce a ridurre l'infiammazione e stimola la riparazione della mucosa gastrica; la Malva, l'Altea e diverse specie di Piantaggineche formano una triade sinergica nel lenire le mucose infiammate e i sintomi del reflusso.

 

 

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC