Home » Spazio news

Vino, cos'è il paradosso francese?

09/01/2015

vino, il paradosso franceseNegli anni '80 è stata fatta un'indagine epidemiologica che ha rilevato una minore incidenza di eventi di infarto del miocardio nella popolazione francese che consumava regolarmente vino rosso, nonostante l'alto consumo procapite di formaggi, burro e in genere cibo ad alto contenuto di acidi grassi saturi e colesterolo.

È il cosiddetto ‘paradosso francese'.” Il vino, infatti, contiene sostanze antiossidanti (flavonoidi e fenoli) che alzano i livelli di colesterolo HDL, quello buono, addetto alla “pulizia” delle arterie. Inoltre, aumenta l'attività anti-coagulante delle piastrine e ha effetti benefici sulla digestione e sul tono dell'umore, ovviamente se bevuto in quantità moderate.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC