Home » Spazio news

Dolci delle feste: consigli per un Natale light!

19/12/2014

panettoneI dolci tipici natalizi non brillano certo per la salubrità, in quanto ricchi di grassi di origine animale, come burro e strutto, farine raffinate e zucchero bianco. Se volete rispettare a tutti i costi la tradizione, ecco alcune informazioni utili.

Per pandoro e panettone, la ricetta originale, come previsto da un Decreto ministeriale del 2005, prevede l'uso di farina di frumento, zucchero, uova fresche o tuorlo d'uovo, burro in quantità non inferiore al 20% nel pandoro e al 16% nel panettone, lievito naturale da pasta acida, sale. Nel pandoro viene aggiunta la vaniglia, nel panettone classico l'uvetta e i canditi. Attenti a coloranti, additivi e aromi artificiali spesso presenti nei prodotti industriali.

Il torrone è un impasto a base di albume d'uovo, miele, zucchero e frutta secca. Ne esistono di tanti tipi e ogni regione ha le sue varianti. Noi vi consigliamo i torroni in cui la frutta secca sia l'ingrediente prevalente e in cui come dolcificante sia utilizzato solo miele (come ad esempio avviene per i torroni sardi, nei quali non si utilizza lo zucchero bianco). Alla larga, ovviamente, da aromi, additivi e coloranti.

 

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC