Home » Spazio news

Intolleranze alimentari: l'aiuto in più per le feste

16/12/2014

intolleranze alimentariIn caso di intolleranze alimentari, l'aiuto di specifici integratori può dare una mano, soprattutto nel periodo delle feste natalizie, in cui ci si trova a casa di parenti e amici e in un'atmosfera di convivialità diventa difficile dire no di fronte a una gustosa pietanza o a un dolce della tradizione. Si può ricorrere ad un'integrazione a base di bromelina, quercetina e/o L-glutammina, da assumere 1 o 2 volte al giorno per un periodo minimo di due mesi.

La bromelina (dose consigliata 500 mg/die) è un estratto derivato dal gambo fresco di Ananas comosus e svolge un'azione di frazionamento sulle proteine, aumentandone la digeribilità. Usata in associazione con altri enzimi digestivi, come appunto la quercetina, ne potenzia l'assorbimento e amplifica le capacità antinfiammatorie.

La quercetina (250 mg/die) è un antiossidante naturale e sostiene l'azione di numerosi enzimi coinvolti nelle risposte infiammatorie.

La L-glutammina agisce invece per il mantenimento dell'integrità della mucosa intestinale. In particolare, è una fonte di energia per le cellule di stomaco e intestino, aumenta il flusso sanguigno in queste regioni e favorisce un ripristino dell'epitelio intestinale qualora questo risulti alterato.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC