Home » Spazio news

Polpo, come riconoscerlo?

Il polpo è povero di grassi ma ricco di potassio, calcio, fosforo, vitamine A e B1 e proteine. È costituito per l'80% di acqua e contiene solo 80 calorie per 100 grammi di prodotto; grazie alla quantità notevole di tessuto connettivo è tra l'altro molto saziante.

polpoIl polpo può essere confuso, in particolare se pesa meno di 0,5 kg, con le due specie di moscardini, bianco e muschiato, che tuttavia si riconoscono perché hanno sugli otto tentacoli una sola fila di ventose, mentre il polpo, che è di qualità superiore, ne ha due. Altra possibile confusione è con la meno pregiata polpessa, i cui tentacoli sono più sottili e hanno ventose asimmetriche.

il polpo fresco e nostrano è più saporito. Il colore deve essere vivido e intenso, senza macchie scure. Attenzione a carne flaccida e odore ammoniacale: in tal caso il polpo è stato conservato male. La misura migliore è intorno al kg di peso. Il polpo, già pulito, si conserva in frigorifero per 24 ore, dentro una vaschetta di plastica o di vetro a chiusura ermetica.

 

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC