Home » Spazio news

Consigli per… marinare!

16/05/2014

 

come fare la marinaturaLa marinatura migliora il gusto degli alimenti che si cucinano, rendendoli anche più morbidi e delicati. Una marinata è composta da tre tipi di ingredienti: acidi (vino, birra, aceto, o succo di limone), oli (preferibilmente extravergine d'oliva) e aromi (spezie ed erbe). Si possono aggiungere anche salse o yogurt. Gli acidi scompongono le proteine presenti negli alimenti, rendendoli più teneri e sensibili all'influenza di altri sapori, gli oli trattengono il gusto naturale e l'acqua, mentre erbe e spezie aggiungono profumi.

Il recipiente deve essere ampio, mai in metallo o in plastica leggera, perché, a contatto con gli acidi, potrebbe cedere sostanze dannose. Ceramica, porcellana, vetro e pyrex sono tutti materiali adatti. Copritelo e riponeteloin frigorifero. È importante che i cibi siano completamente coperti dalla marinata, che non vi rimangano sottoposti troppo a lungo, perché potrebbero diventare flaccidi, e che la marinatura non avvenga mai fuori dal frigo. In generale, più un cibo è duro, più dovrebbe essere lasciato marinare. Carne e pesce crudi rilasciano fluidi che possono diventare terreno di coltura per i batteri, quindi usate la marinata come fondo di cottura solo per cotture prolungate.

 

 

 

 

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC