Home » Spazio news

Aceto balsamico di Modena, un vero balsamo!

aceto balsamicoL'Aceto Balsamico, sorseggiato dopo il pasto a mo' di liquore, si trasforma in un insolito e davvero intrigante digestivo. Ma attenzione! Perché l'effetto sia garantito, bisogna utilizzare il “vero” , ossia quello autentico invecchiato a lungo nei pregiati legni delle botti. Agisce beneficamente sulla secrezione della saliva, dei succhi gastrici e pancreatici, riducendo contemporaneamente le fermentazioni intestinali.

Se bevuto diluito in acqua, aiuta a calmare la tosse e a sciogliere il catarro, mentre sfruttato per i gargarismi, sempre diluito (un cucchiaino in un bicchiere d'acqua), allevia il mal di gola.

Bevuto la mattina (un cucchiaino in un bicchiere d'acqua) ha effetto energizzante ed è estremamente efficace nella cura e guarigione dell'ulcera gastrica poiché i fenoli, i polifenoli e gli enzimi rinforzano le pareti dello stomaco e dell'intestino.

Una goccia sulla parte aiuta a contrastare l'herpes labiale.

Attenua il mal di testa, specie quello dovuto alla febbre: basta appoggiare sulle tempie una compressa imbevuta di aceto balsamico.

 

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC