Home » Spazio news

Come riconoscere le alici fresche

aliciEcco qualche consiglio per riconoscere la freschezza delle alici:

- La lucentezza della pelle indica che il pesce è fresco ma a volte il venditore spruzza acqua per mantenere la pelle lucida.

- L'occhio è in generale un ottimo indicatore, ma è più difficile da vedere su pesci piccoli come l'alice. Nel pesce fresco l'occhio è lucido e rigonfio verso l'esterno: con il passare delle ore, il liquido interno all'occhio perde pressione, facendolo sgonfiare, e lentamente da convesso diventa piano e poi concavo.

- Se nelle alici osservate sul fianco della testa (opercoli) dei versamenti sanguigni evidenti ciò significa che il pesce è stato pescato con rete da traino, che pesca di giorno e sbarca il pescato nel pomeriggio, e secondo l'orario di acquisto avrete un'idea di quanto tempo è passato dalla pesca.

- Se il pesce ha la pelle integra, con pochi versamenti sanguigni, significa che è stato pescato con la lampara, quindi di notte, e potrebbe essere arrivato in pescheria dopo poche ore.

- Se invece trovate le alici con la testa un po' storta e l'opercolo rovesciato, sono pescate con un vecchio sistema, le menaidi, dove i singoli pesci si infilano nelle maglie e per liberarli i pescatori li tirano indietro, rovesciando l'opercolo. Questa pesca cattura piccoli quantitativi, che non vengono portati lontano dal luogo di pesca, per cui le alici arrivano al mercato rapidamente e sono molto fresche, anche se brutte da vedere.  

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC