Home » Spazio news

Nitriti e nitrati, come evitarli

20/01/2014

insaccatiI nitriti e nitrati sono additivi presenti come conservanti nei salumi (molto diffusi anche perché in grado di rendere più rossa una carne esangue) e come residuo di concimazioni chimiche in molte verdure (spinaci, lattuga, coste). Andrebbero quanto più possibile evitati poiché i nitriti si trasformano nel nostro organismo in nitrosammine (cancerogene) mentre i nitrati hanno un leggero effetto rallentante sulla funzione tiroidea.

Si possono evitare cercando di consumare frutta e verdura biologica ed evitando i salumi, o scegliendo quei pochi, come Parma o San Daniele, che vietano il loro uso nel protocollo di produzione.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC