Home » Spazio news

Scampi con stracciatella di senape e crudità di asparagi

19/02/2014

scampi e asparagiQuesta ricetta ha come protagonisti principali scampi e asparagi, famosi fin dall'antichità per essere cibi afrodisiaci, accompagnati da altri due ingredienti non meno stimolanti, sempre secondo le vecchie tradizioni della cucina e della salute. In effetti, mentre gli asparagi devono probabilmente la loro fama afrodisiaca alla loro particolare forma fallica, e al fatto che crescono con una velocità incredibile (le punte, o turioni, raggiungono in un paio di giorni fino ai 25 cm di lunghezza), gli scampi contengono astaxantina, pigmento rosso dalle doti antiossidanti e stimolanti dell'attività sessuale, oltre a essere, come le uova, ricchi di zinco, minerale essenziale per la produzione dello sperma. Anche la senape ha la sua tradizione storica di alimento “erotico”: nel Medioevo era considerata un potente stimolante delle ghiandole sessuali.   

Ingredienti per 2 persone
6 scampi molto grandi
1 uovo
1 cucchiaino di senape
4 cucchiai di latte
2 asparagi bianchi
1 cucchiaino di limone
Sale
Pepe
Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Sbattete l'uovo con la senape, il latte e un pizzico di sale. Incidete gli scampi lungo la pancia, in modo da rendere più semplice l'operazione di togliere il carapace una volta cotti. Tagliate circa 3 cm di punta agli asparagi (il gambo rimanente potrà essere usato per un buon risotto). Riducete le punte di asparagi a lamelle in senso longitudinale, mettetele in una ciotola e conditele con olio, sale, pepe e limone. Mettete sul fuoco una padella con un filo d'olio: quando sarà caldo, adagiatevi gli scampi e cuoceteli circa mezzo minuto per lato, girandoli con una pinza. Una volta cotti, sgusciateli delicatamente, facendo attenzione a non romperli. In un'altra padella scaldate poco olio e versatevi il composto con l'uovo, continuando a sbatterlo delicatamente con una forchetta. Togliete la padella da fuoco appena il composto inizierà a rapprendersi, mettete gli scampi sul piatto, aggiungetevi un cucchiaio di stracciatella e per finire adagiatevi sopra le punte di asparagi.

 

 

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC