Home » Spazio news

Ad ogni bicchiere il suo vino

02/01/2015

bicchieri per il vinoI bicchieri per servire il vino possono avere forme e dimensioni diverse, ma devono essere sempre incolori e trasparenti, senza intagli, sfaccettature o decorazioni, che potrebbero sfalsare l'analisi del colore e della limpidezza, sempre a calice e con uno stelo sottile più o meno lungo, che oltre ad evitare di lasciare impronte indesiderate sulla superficie può alterare la temperatura del vino stesso.

Per i vini spumanti si utilizza la flûte che permette di osservare lo sviluppo del perlage (ossia le bollicine). Il bicchiere a forma di tulipano con bevante aperto è indicato invece per i vini bianchi.

Calici ovoidali mediamente lunghi sono idonei per i vini rossi giovani, calici più alti e panciuti con apertura più stretta per i vini rossi con 5-10 anni di invecchiamento e bicchieri più capienti, come il Ballon, suggerito per i vini rossi invecchiati oltre i 10 anni.

Per gli spumanti dolci aromatici il miglior bicchiere è la coppa; ed infine bicchieri piccoli, di forma ovoidale, anche con bevante svasato, sono adatti ai vini passiti ed ai vini liquorosi.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC