Home » Spazio news

U’ Raganat

19/12/2014

u raganatL'uso del baccalà con le verdure o con i legumi è tipico di molte zone della Puglia, particolarmente diffuso nelle parti interne della regione dove per ovvi motivi il pesce fresco era difficile da reperire.

Ingredienti per 4 persone:

4 teste di finocchio

200 g di baccalà

2 spicchi di aglio

pane di grano duro raffermo

100 g di olio d'oliva

prezzemolo

formaggio pecorino

Preparazione:

Sbollentate i finocchi in abbondante acqua salata.

A parte preparate una farcia con baccalà, il pane raffermo, prezzemolo ed aglio, formaggio pecorino ed aggiungendo un filo d'olio.

Aprite i finocchi e riempiteli con la farcia.

Mettete tutto in una teglia da forno, aggiungete l'acqua di cottura dei finocchi, condite con un filo d'olio e gratinate a 180°C per 20 minuti circa.

Vino consigliato:

Il finocchio che è alla base della ricetta è un ortaggio di difficile abbinamento. Il suo sapore forte tendente al dolce è coprente per qualsiasi vino. Tuttavia, la presenza di baccalà e del pecorino rendono questo piatto abbinabile ad un rosso giovane con una buona tannicità come un Cacc' e Mmitte di Lucera (Montepulciano e Uva di Troia).

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC