Home » Spazio news

Consigli per un buon pesto fatto in casa

09/07/2015

pesto fatto in casaSe tradizionalmente il pesto va preparato nel mortaio, schiacciando con un movimento rotatorio sale grosso, aglio, basilico, pinoli, formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva (che ricordiamo va aggiunto verso la fine), non c'è nulla di male nel tritare gli ingredienti con un mixer o un robot da cucina: sarà sempre meglio del prodotto industriale! 

In questo caso, però, per evitare di surriscaldare la salsa che perderebbe così gran parte del suo aroma e colore, raffreddate la bacinella e tutti gli ingredienti prima di iniziare la frullatura e ricordate di non farla durare troppo a lungo.

Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC