Home » Le nostre rubriche

Sapori d'Italia

La “perla nera” dei legumi
Terra di sapori antichi e tradizioni enogastronomiche che tutto il mondo ci invidia, la Puglia è tra le regioni italiane con il più alto numero di presidi Slow Food. L'ultimo, in ordine prettamente di tempo, è il cece nero della Murgia, che ha ricevuto il prestigioso riconoscimento lo scorso 27 maggio. Come molte altre colture locali, ha rischiato l'estinzione, e solo la caparbietà  di alcuni contadini e un pizzico di fortuna hanno impedito che questo legume dalle proprietà particolarissime entrasse nel libro delle colture scomparse.   “Duro” come la sua terra Il cece nero de...
  
Coniglio da fossa, Re della tavola sull’isola di Ischia!
Potrà stupirvi che il piatto ischitano più classico non è una pietanza a base di pesce, bensì un piatto di terra, il coniglio. Considerato la specialità del luogo, la domenica è sulle tavole di mol...
  
Melannurca: piccola fuori, grande dentro!
Minuta, tonda e croccante, la mela annurca è un piccolo gioiello di sapore che arriva sulle nostre tavole dai frutteti della Campania. Nel 2006 ha ottenuto l'Indicazione Geografica Protetta, entran...
  
Mostarda: la tradizione in un barattolo!
Colorata e saporita, giunge sulle nostre tavole con i primi freddi, forte di una tradizione antichissima. È la mostarda, che vi insegniamo a preparare in tempo per il Natale che si avvicina. Le sue...
  
La pera cocomerina dal cuore rosso
Abituati come siamo a determinati sapori, siamo spesso portati a credere che non esista altro all'infuori di ciò che arriva al mercato. La frutta e la verdura che acquistiamo, però, non sono che un...
Copyright © Luca Sardella & Janira - Comunicando s.r.l. :: sede: Via della Giuliana 80, 00195 Roma - P.IVA 10717711005 :: powered by MuptoC